Come noleggiare un’auto

Noleggio Auto Cagliari

Noleggiare un’auto sembra un’attività semplice ma spesso si sottovalutano alcuni aspetti che invece sono fondamentali.

  • Carta di credito NON prepagata ed intestata a chi prenota il noleggio: tutti gli autonoleggi chiedono la carta di credito; si presume che gli autonoleggi come ArPa Trasporti che noleggiano le auto senza carta di credito si contino sulle dita di una mano. E’ richiesta l’età minima di 21 anni
  • Patente in corso di validità: in alcuni stati esteri viene richiesta la patente internazionale
  • Plafond sulla carta di credito: occorre per versare la cauzione al momento della consegna della macchina

Quanto costa noleggiare un’auto?

Le variabili che incidono sul prezzo finale sono tante ed è utile schematizzarle come segue:

  • Età del conducente: l’età minima per noleggiare è 21 anni. I guidatori sotto ai 25 anni d’età pagano un supplemento aggiuntivo perché vige la regola (un po’ sorpassata) che ci si trovi di fronte ad un guidatore con poca esperienza
  • Guidatori aggiuntivi: nel caso in cui si noleggi un’auto per molti giorni o per lunghe tratte consigliamo di inserire un ulteriore conducente. Il conducente aggiuntivo prevede il pagamento di una quota giornaliera.
  • Riconsegna dell’auto: molti autonoleggi consentono di riportare la macchina in una località diversa dal luogo di partenza. Fai attenzione, perché il costo di noleggio è più elevato rispetto al contratto standard. Informati prima e leggi attentamente le clausole contrattuali.
  • Franchigia: per viaggiare tranquillamente hai la possibilità di limitare la responsabilità pagando una quota maggiorata che va ad eliminare questa franchigia.
  • Tipologia auto: sembra scontato, ma non lo è. Il costo giornaliero varia in base all’auto. E’ impensabile pagare una monovolume al costo di una smart, ti pare?
  • Richiesta accessori: hai bisogno del seggiolino per il tuo bimbo, il trasportino per il tuo animale o catene da neve? Tutti gli optional hanno una quota aggiuntiva giornaliera.

Come e dove prenotare il noleggio? A cosa stare attenti?

1  Noleggiare un’auto in loco agli sportelli delle varie compagnie presenti negli aeroporti o disseminati in giro per le città.

2  Noleggiare un’auto online, tramite i broker o direttamente sui siti delle compagnie di noleggio.

La seconda opzione è decisamente da prediligere. Al pari dei comparatori di prezzi per gli alberghi, nei portali tematici puoi inserire la località, giorni e orari e viene effettuata una ricerca personalizzata attraverso i prezzi delle varie compagnie, con conseguente lista di autoveicoli a disposizione. A scelta conclusa, puoi procedere ad affittare la macchina direttamente su questi siti.

Quando prenoti online assicurati che:

  • Chilometri: il chilometraggio dovrebbe essere illimitato
  • Carburante: può essere pieno per pieno o pieno per vuoto. Nel primo caso affittate la macchina con il pieno e la dovete riconsegnare dopo aver fatto nuovamente il pieno. Nel secondo caso vi viene consegnata con il pieno e la riconsegnate così com’è. La prima scelta è sicuramente da prediligere perché paghi solo il carburante che realmente consumi e non rischi di consegnare un’auto con benzina pagata e non utilizzata
  • Franchigia: verifica se hai scelto scelto la protezione completa oppure no

Cos’è la protezione completa con rimozione della franchigia?

Vuoi noleggiare un’auto e stare tranquillo? Chiedi la copertura totale.

In caso di smarrimento chiavi, guasti, alcune parti meccaniche, ruote, finestrini rotti, scocca dell’auto subentra la protezione completa. Anticipi il costo che ti verrà rimborsato dal comparatore online oppure dallo stesso autonoleggio. La protezione completa ha un costo giornaliero.

Noleggio auto: il ritiro e la consegna

Per prima cosa è necessario fornire il riferimento della prenotazione, quindi si espleteranno tutte le pratiche richieste.

Al momento del check in al bancone dell’autonoleggio:

  • Presentare la carta di credito intestata al guidatore: la cauzione viene addebitata temporaneamente e verrà resa al termine del noleggio
  • Verificare l’ammontare corretto sul contratto e le eventuali clausole restrittive

Al momento del ritiro dell’auto:

  • Verificare eventuali danni pregressi insieme all’addetto della compagnia: quando vi consegnano l’auto fanno un check della vettura e segnano i danni già presenti. Verificare che in macchina ci siano i documenti di circolazione 
  • Contatti: conserva sempre i contatti dell’autonoleggio e informati sui numeri di emergenza e assistenza.

Al momento della riconsegna di fine noleggio:

  • Zona check out: ci sono alcuni autonoleggi in cui lo stesso banco check in fa anche il check out, quindi riconsegnai la macchina nello stesso punto in cui l’avrai presa. Altri autonoleggi, invece, hanno un distaccamento in cui portarla.
  • Revisione finale: l’addetto dell’autonoleggio controllerà la macchina per vedere se ci sono dei danni causati da te. Se tutto va bene ti verrà accreditata la cauzione dopo qualche giorno


Lascia un commento